ScrivOnline

Sans-serif

Aa

Serif

Aa

Font size

+ -

Line height

+ -
Light
Buio
Sepia

ARANCINE AL PISTACCHIO

Arancine al pistacchio

Ingredienti:

  • 300 gr di riso
  • 1 cipolla
  • Brodo vegetale q.b
  • Burro q.b
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Parmigiano grattugiato q.b
  • 250 gr di pistacchio
  • 150 gr di fontina
  • 30 gr di farina
  • 4 uova
  • Pangrattato q.b
  • Olio di semi (per friggere) q.b

Preparazione:

1 . Tritate la cipolla e fatela soffriggere con una noce di burro, a cottura ultimata unite il riso e mescolate diluendo con il vino bianco e 3 mestoli di brodo caldo.

2. Fate cuocere il riso per circa 20-25 minuti, aggiungere il parmigiano grattugiato e lasciare raffreddare. Tagliate la fontina a dadini e preparate 3 piatti, in uno mettete il pangrattato, in un altro la farina e nell’ultimo sbattete le uova.

3. Trasferite il riso in una ciotola e aggiungete il pistacchio tritato e mescolate. Aiutandovi con la mano formate una pallina, fate un avvallamento e inserite dentro qualche dadino di fontina, coprite con un altro po’ di riso e ricreate la pallina.

4. Per avere l’arancino con l’impanatura ben croccante passate la pallina prima nella farina, poi negli uova sbattute e infine nel pangrattato. Friggete le palline, preferibilmente in friggitrice, in abbondante olio ben caldo, quando saranno dorati, scolateli e poneteli su un foglio di carta assorbente in modo che perdano l’unto della frittura.

5. Serviteli caldi. Potete farli in versione mignon e poi servirli con l’aperitivo o come antipasto.

 

 

Lascia un commento