ScrivOnline

Sans-serif

Aa

Serif

Aa

Font size

+ -

Line height

+ -
Light
Buio
Sepia

Suggerimenti di Google per l’ottimizzazione dei contenuti

In questa guida parliamo prettamente di SEO, l’acronimo del termine inglese Search Engine Optimization. Lo stesso significato di SEO ci dice chiaramente cosa possiamo aspettarci dalle persone che lavorano in questo campo e cosa dovremmo aspettarci da noi stessi senza iniziare ad adottare le strategie SEO più efficaci.

Suggerimenti di Google

Google stesso condivide con noi le sue linee guida in modo da consentirci di ottimizzare il nostro sito web e migliorare la visibilità online. È importante tenere conto dei consigli di Google, anche se sottolineiamo che questi dovrebbero essere presi come riferimento e non come parola sacra.

Google ha una guida per principianti per il posizionamento siti internet, ed in questo articolo ne terremo conto per aiutarti ad ottimizzare meglio il tuo sito lato SEO e per creare i contenuti giusti per te, secondo le esigenze e il modo di pensare di Google.

Struttura del sito e URL

Al fine dell’ottimizzazione per i motori di ricerca, è necessario iniziare a pianificare la struttura del nostro sito web prima di creare contenuti. Uno dei compiti più importanti è quello di ordinare correttamente le informazioni all’interno del nostro sito in modo che i contenuti che scriviamo abbiano sempre un posto, una categoria e le etichette corrette. Ordine e chiarezza aiuteranno i nostri utenti a trovare il contenuto e persino i contenuti correlati.

Da parte sua, Google garantisce che URL semplici, ovvero il contenuto che appare nella barra di ricerca del browser, ti consentano di organizzare meglio il sito web e facilitano il posizionamento delle nostre pagine sui motori di ricerca. È importante sapere che Google predilige quelle URL che contengono parole pertinenti e di senso compiuto, e che dunque forniscono ulteriori informazioni aggiuntive sulla pagina specifica, cosiddette URL “parlanti”.

Navigazione semplice

La navigabilità di un sito web è fondamentale per la sua ottimizzazione, in quanto aiuta i nostri utenti a trovare rapidamente il contenuto che desiderano. Inoltre, ci aiuta a favorire il posizionamento del nostro sito, in quanto Google registra ogni sessione e dunque dispone di tutti i dati per stabilire se un sito sia valido o meno.

Google è interessato a sapere anche quale ruolo svolge ogni contenuto all’interno di un sito web. Queste informazioni sono essenziali per i motori di ricerca per comprendere la gerarchia delle pagine, poiché tutti i siti web hanno una pagina principale da valorizzare e pagine meno importanti.

Promuovi il sito correttamente

È importante promuovere i contenuti che pubblichi tramite diversi strumenti come, ad esempio, social network quali Facebook, Pinterest o Twitter, che oggi sono diventati strumenti essenziali. Inoltre, un’adeguata promozione sui social network dei nostri contenuti con titoli accattivanti e sorprendenti attirerà enormemente gli utenti.

Lascia un commento