ScrivOnline

Sans-serif

Aa

Serif

Aa

Font size

+ -

Line height

+ -
Light
Buio
Sepia

STRATEGIE E CONSIGLI PER APRIRE UN NEGOZIO ONLINE DI SUCCESSO

Guadagnare online oggi è molto facile grazie ai social o ai siti web…Ma siamo sicuri che si può guadagnare uno stipendio fisso lavorando online??

Beh, posso dirvi che oggi possiamo anche guadagnare più di un semplice stipendio grazie alle opportunità che la rete ci offre e se siete pazienti tutto ciò che sto per dirvi potrà esservi molto utile per incominciare a guadagnare un bel gruzzoletto per la vostra indipendenza.


 

Come mai i negozi fisici lavorano la metà rispetto ai negozi online ????……Ve lo siete mai chiesti?

 

Penso proprio di si, infatti con delle ricerche che ho fatto posso provare che ormai negozi fisici o altri tipi di lavori, stanno per svanire  perché ormai il lavoro  online è diventato il boss del business grazie alle monetizzazioni sia di google sia di tante altre società come youtube, Sondaggi online, Facebook ecc…..

Adesso vi spiegherò come muovervi nel web e che programmi usare per “monetizzare” e guadagnare da casa .

I negozi online saranno il futuro perché noi possiamo impostare una vetrina riguardante la moda, sigarette elettroniche, Tablet e tanto altro quindi tutto quello che noi cerchiamo lo troviamo e spesso a prezzi più bassi rispetto ad un negozio fisico.

Oggi vi parlerò come guadagnare con i negozi online.. Il negozio online è un sito E-commerce dove voi mostrate dei prodotti di qualsiasi genere ad esempio cosmetici,elettronica,libri,moda e tanto altro ancora ..Ci sono soltanto pochi punti da spiegare su tale argomento ossia:

 

  • Prima di tutto avere già un idea chiara su quali prodotti esporre quindi basarsi sia sui gusti personali ma non solo, perché oltre ai gusti personali bisogna anche basarsi sui gusti della gente e decidere un prodotto che potrebbe essere molto vendibile sul web(consiglio di osservare altri siti già esistenti per avere un idea più chiara ed ispirarsi a cosa vendere)

  • Creare un sito E-commerce professionale (consiglio vivamente di usare siti a pagamento perché sono più assortiti rispetto a quelli gratuiti che hanno delle funzioni limitate)

  • Se non siete dei programmatori e quindi non siete in grado di creare un sito web vi consiglio di parlare con qualcuno specializzato che vi farà il sito (chiaramente pagando con una somma che vi indicherà lui), non crediate sia gratuito, anche crearlo ha i suoi costi ma se si riesce ad avviare li recupererete ben presto)

  • Cosa importante utilizzare un sito oppure crearlo da zero (un consiglio chi non riesce creare siti web usate delle piattaforme adatte per la vendita online ) nel quinto punto vi indirizzerò i siti che per me sono sembrati più validi rispetto agli altri

  • Siti raccomandati :Wix (sito per creare negozi online oppure siti web a piacere con molti temi a disposizione da scegliere in base ai gusti personali dell’utente e si può decidere se crearlo a pagamento o gratuito).

  • Joomla

  • Weebly

  • WordPress (questo programma è un po più complesso rispetto agli altri perché è più adatto per un programmatore che già sa le basi della “css, codice html e SEO”)

 

Gli investimenti da fare non sono pochi, perché per aprire un negozio E-commerce (negozio online) dobbiamo innanzi tutto aprire una partita Iva e quindi vuol dire pagare tasse che richiede lo Stato per ogni prodotto che noi vendiamo che ammonta al 22% di Iva (tasse statali) , quindi aprire un negozio online è come aprire un negozio fisico solo che risparmi in determinati punti ad esempio un negozio fisico costa all’incirca 10.000/40.000 euro dipende naturalmente dal prodotto che andiamo a vendere invece i costi di un negozio online sono davvero pochi, quindi si risparmia di tantissimo, aprirlo potrà costare dai 1.500 euro ai 5.000 euro e quindi hai un risparmio netto per questo motivo molta gente ormai vende online e non più in un negozio fisico.

Chiaramente non dovete scoraggiarvi se inizialmente i guadagni non saranno enormi, per capire il potenziale di un sito dovranno passare all’incirca dai 6 ai 12 mesi, perché naturalmente dobbiamo fare conoscere il nostro prodotto e avere degli acquirenti costanti e principalmente dobbiamo capire che il sistema online è molto differente da un negozio fisico e quindi prima di lasciar perdere tutto e vendere il vostro sito impiegateci 12 mesi costanti e provate magari ad avere un fiorente sbocco lavorativo.


 

LE STRATEGIE PER FAR CONOSCERE IL TUO NEGOZIO ONLINE QUALI SONO?

Beh, non sono tante, ma la principale è pagare, più paghi più pubblicità hai. Non parlerò oggi delle pubblicità a pagamento ma soltanto di quelle gratuite per chi non può permettersi di pagare centinaia di euro ..

 

La pubblicità principale è Facebook, perché con Facebook noi possiamo creare sia delle pagine che pubblicizza il nostro prodotto e inviare le richieste per fare vedere il nostro prodotto ai nostri amici e creare dei gruppi appositi sempre aggiungendo membri per parlare e confrontare, ma soprattutto per far conoscere i nostri prodotti .

 

La seconda pubblicità importante è Youtube, leggendo “Youtube” come seconda opzione penserete “come si farà la pubblicità su Youtube?”

Molto più semplice di quello che pensate e posso dirvi che le pubblicità Youtube vi aiuteranno a far conoscere il prodotto ancora di più rispetto a delle immagini , perché le immagini sono ferme e spesso ingannano l ‘occhio,  invece facendo dei video e mostrando il prodotto che voi andrete a vendere parlandone su un tutorial che creerete voi stessi farà si che il visitatore abbia più fiducia su quello che andrà ad acquistare, sarà la stessa cosa come le pubblicità della televisione, o quasi.

La terza pubblicità che vi potrebbe portare ad alti profitti è iscriversi a più social network possibili per farvi conoscere ancora di più sul web come Tumbler, Twitter,  Instagram ecc..

COME INVIARE IL PROPRIO PRODOTTO?    ABBIAMO BISOGNO DELLE AZIENDE DI SPEDIZIONE.

L’ultimo consiglio che voglio darvi è affiliarvi ad una buona azienda di spedizioni, perché saranno loro a portare il prodotto all’utente che acquista e naturalmente anche questo purtroppo ha un costo, più pagate più il prodotto al cliente arriverà sano e salvo e soprattutto in minor tempo possibile, meno paghiamo chiaramente meno garanzie abbiamo per il prodotto, io consiglio sempre la prima opzione cioè pagare di più per soddisfare le esigenze del cliente il maggior possibile. Alcune aziende che vi consiglio sono:

  • Bartolini

  • Ups

  • Poste italiane

  • GLS

 

Spero che i miei consigli siano stati di vostro gradimento e spero che con le spiegazioni che vi ho dato riuscirete a fare un vostro negozio di successo e soprattutto a fare grandi profitti per la vostra indipendenza.

Un cordiale saluto dallo staff

SrivOnline.it

 

P.S: Tutto quello che ho spiegato  naturalmente è un pensiero mio e per chi vorrebbe usare altri tipi di metodi è libero di farlo ,io ho soltanto consigliato quello che per me “parlando in prima persona” sia più efficiente ..

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento